Una visita guidata dell’isola di Lipari, la più grande delle isole Eolie, offre sicuramente la possibilità di scoprire l’antica storia di queste isole. Ma anche di godere di panorami mozzafiato sulle altre Isole Eolie.

Cominciamo a scoprire Marina Corta, il  porticciolo di pescatori di Lipari, dove attraccano piccole imbarcazioni. Questo è il cuore esclusivo dell’isola con vista sul mare e dove possiamo visitare la Chiesa delle Anime del Purgatorio risalente al 1545. Al suo interno, custodisce un caratteristico presepe che rappresenta lo stesso villaggio di pescatori con le tipiche case eoliane.

Visita guidata di Lipari
Al Belvedere di QuattropaniMuseo
Visita guidata di Lipari
Marina Corta
Visita guidata dell'isola di Lipari
Panorama da Quattrocchi
Visita guidata di Lipari
Chiesa Vecchia e Salina
Visita guidata del museo archeologico di Lipari
Museo Archeologico Eoliano
Visita guidata del chiostro normanno della cattedrale dell'isola di Lipari
Il Chiostro Normanno della Cattedrale di Lipari
Dentro la cattedrale di San Bartolomeo
Il Castello di Lipari
Museo Archeologico Eoliano
Salita San Bartolomeo
Visita guidata di Lipari: Castello e Museo Archeologico

Continuiamo il nostro tour guidato di Lipari passeggiando per le strette stradine intorno a Marina Corta per raggiungere la cittadella fortificata, comunemente conosciuta come il Castello.

Le mura difensive, costruite dagli spagnoli nel XVI secolo, racchiudono i principali monumenti della città. Passando sotto la porta – torre costruita dai Normanni raggiungeremo la parte più antica di Lipari.

Vedremo gli scavi archeologici, che hanno reso possibile documentare i vari insediamenti su Lipari fino all’epoca romana; cinque chiese tra cui la Cattedrale, dedicata a San Bartolomeo, patrono dell’arcipelago, costruita dai Normanni e rinnovata più volte con, al suo interno, un affascinante chiostro di pietra.

Continuiamo con la visita guidata dell’eccezionale Museo Archeologico di Lipari. Conserva alcuni dei reperti più importanti dell’intero Mar Mediterraneo.

Tante le sezioni da visitare tra cui quella dedicata alla preistoria di Lipari o quella delle isole minori.

La sezione classica: dedicata alla colonia greca di Lipari con manufatti perfettamente conservati. Tra questi, la più grande raccolta al mondo di maschere teatrali greche in miniatura. Ma anche sala dell’archeologia sottomarina, con la sua vasta collezione di anfore romane ancora perfettamente conservate.

Visita guidata di Lipari: tour in bus 

Proseguiamo la nostra visita  guidata di Lipari facendo il tour dell’isola in macchina, bus o perché no? Con uno scooter.

La prima sosta sarà al Belvedere di Quattrocchi per una vista mozzafiato sulla costa con i famosi Faraglioni e sullo sfondo l’isola di Vulcano. Proseguendo, attraversiamo numerosi piccoli villaggi scorgendo le tipiche case eoliane.

Tappa successiva e davvero obbligata, il Belvedere delle Cinque Isole, da dove ammiriamo Alicudi, Filicudi, Salina, Panarea e Stromboli.

Da qui andiamo verso la costa nord dell’isola dove iniziamo a vedere le cave di pomice e il nero dell’ossidiana. Il loro colore bianco caratterizza gran parte dell’isola di Lipari.

Raggiungiamo nuovamente il centro di Lipari, esattamente Marina Lunga, il porto grande, passando per Canneto, da dove potremo vedere la spiaggia più lunga dell’isola.

A piedi, in barca o in macchina. Scopriamo insieme Lipari!

Scopri qui alcune curiosità sulle Isole Eolie e qui una storia d’amore vissuta a Lipari.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *